Qualche settimana fa…

Cinema con amici, o meglio con le "Amichette " e una coppia di sconosciuti, lui paccioccone-simpaticone-tecnicamente-inchiavabile, lei O-D-I-O-S-A.
Film: "Burn after reading " che io volevo vedere ma che comunque non avevo scelto bypassata come sempre da altri.
Sala mediamente piena, piuttosto fredda, squassata dalle mie risate clamorose.
Davvero un film geniale: attori sfruttati più al massimo, storia e dialoghi esilaranti, regia di gran classe (beh i fratelli Coen, mica pizza e fichi, anche se forse forse "The man who wasn’t there " m’é garbato di più).
Insomma, Ego se la spassava.
Ragazza Acidella (strabutterata, esiste l’acido glicolico, sai?): "Scusa ma perchè ridi tanto? "
Ego: " A me fa morir dal ridere… "
R.A. : " Cioè, scusa, ma cos’è che ti fa ridere precisamente? "
Ego: " Ma non so… é paradossale, i dialoghi sono fortissimi, le interpretazioni…"
R. A. : " Sarò limitata io, ma a me sti film che se la tirano… " col tono di dire "Ah brutta stronza!".
Ma mica l’ho girato io il film…
 

Annunci

Informazioni su SuperEgoVsMe

Una rampante partenopea di belle speranze. Sono una bloggheressa esaltata ed esaltante (?!), anche se ondivaga più di uno tsunami, che ricordo per tranquillità e piacevolezza. Cultrice del buono e del bello e della pazzia, perché si sa, similes cum similibus congregantur, riferendomi all'ultimo lemma. Wannabe critico enogastronomico e, pertanto, cagapalle mostruosa a tavola. Sono l'incubo di ogni maitre che crede che il Cordon Bleu sia solo un prodotto Findus. Innamorata pazza di un uomo magnifico. Perennemente in lotta vs personalità borderline. Proprio ora che sono venuta a capo della mia. Suprematizzante, as u'll see. Volevo essere una blogstar, poi sono stata folgorata sulla via di Montecarlo da un certo Pocacola ed ho capito di dover essere una SuperFigaMegaGiga (trademark). Il prossimo passo che mi divide dalla conquista del mondo è diventare una twit-star. Seguimi e likami ovunque: mi troverai qui e lì nel magma del web. Sono riconoscibilissima: le mie cazzate hanno il marchio di fabbrica.
Questa voce è stata pubblicata in amichette, cinefilia. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Qualche settimana fa…

  1. anonimo ha detto:

    è la cosa più esilarante che abbia mai letto!!!!!

  2. superegovsme ha detto:

    me sa che sei di parte… o erro?

  3. anonimo ha detto:

    Una mente tarata non può cogliere l’ironìa di un film dei Cohen.

    Fortuna che esisti.

    (Però è “burn”, mio angelo di bit).

  4. superegovsme ha detto:

    Corretto! Grazie!
    e dire che dovevo saperlo proprio!
    è un imperativo, il “mio” modo verbale.
    aahahahahah

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...