Al Rifugio

Eravamo una delegazione formata da Mamma Bis, SuperMog ed Ego, quando siam giunte a "Al Rifugio", ristorante del quale il solerte moguri aveva letto un’allettante recensione su "Mangiare Rustico".
Il locale è carino, molto accogliente e caldo (anche se dovrebbero alzare un po’ la temperatura della sala più grande ma, effettivamente, Ego è un po’ raffreddata in questi giorni), con una discreta cura per i particolari, delle deliziose lanternine di terracotta, buona mise en plat (anche se su tovaglie usa e getta, ma i tovaglioli sono di tessuto), strategica disposizione dei tavoli.
Le proposte culinarie sono svariate ed eterogenee: vanno dai piatti tipici regionali ad una buona selezione di carni internazionali, ad alcune proposte di pesce. Anche la scelta di cantina non è da sottovalutare, anche se, come per il menù, c’è il limite, non sottovalutabile, dell’assenza di una carta scritta, che quantomeno non ti viene portata; ammetto di non averla chiesta esplicitamente: diciamo che ieri, sarà il raffreddore, ma ero particolarmente buona! Cmq i vini proposti sono parecchi e con una buona rappresentanza regionale, anche se di cantine piuttosto insolite e non troppo inflazionate (scelta che se ben condotta potrebbe essere un punto a grandissimo vantaggio).
Ieri sera in tre abbiamo ordinato: un antipasto di terra composto da un ‘abbondante e molto buono fritto all’italiana (piuttosto completo: frittelle d’alga, zucchine e carciofi impanati, crocché, arancini, due tipi di frittatine di pasta), da un medio prosciutto crudo sulla cui origine non saprei pronunciarmi e della mozzarella di bufala freschissima e dalla giusta sapidità.
Abbiamo poi proseguito, Mamma Bis con una bistecca argentina molto morbida e gustosa (nonostante la sua folle decisione di farla molto cotta), SuperMog con un’ enorme costata irlandese che ha detto esser medio alta, ed Ego con dei paccheri melanzane e spada, davvero buonissimi, rasenti l’eccellenza.
Per i dolci abbiamo preso una torta ricotta e noci, delicata e "speziata" dal solo effetto della noce e un cannolo siciliano che era siciliano come me: da lontana parte di madre!
Abbiam bevuto un Refosco dal Peduncolo Rosso ’05 di "Tenuta Luisa" che in enoteca sarebbe venduto a 10 euro circa e un amaro lucano (pazza SuperMog).
Abbiam pagato 117 euro.
"Al Rifugio", via San Gennaro ad Antignano, 119 Napoli.
Voto: 7 da migliorare alcune piccole rifiniture e l’assoluta presenza dei menù (che vanno dati subito!!!) e forse il prezzo che non è di fascia media anche se la carne scelta da Mog era di un certo peso.
Annunci

Informazioni su SuperEgoVsMe

Una rampante partenopea di belle speranze. Sono una bloggheressa esaltata ed esaltante (?!), anche se ondivaga più di uno tsunami, che ricordo per tranquillità e piacevolezza. Cultrice del buono e del bello e della pazzia, perché si sa, similes cum similibus congregantur, riferendomi all'ultimo lemma. Wannabe critico enogastronomico e, pertanto, cagapalle mostruosa a tavola. Sono l'incubo di ogni maitre che crede che il Cordon Bleu sia solo un prodotto Findus. Innamorata pazza di un uomo magnifico. Perennemente in lotta vs personalità borderline. Proprio ora che sono venuta a capo della mia. Suprematizzante, as u'll see. Volevo essere una blogstar, poi sono stata folgorata sulla via di Montecarlo da un certo Pocacola ed ho capito di dover essere una SuperFigaMegaGiga (trademark). Il prossimo passo che mi divide dalla conquista del mondo è diventare una twit-star. Seguimi e likami ovunque: mi troverai qui e lì nel magma del web. Sono riconoscibilissima: le mie cazzate hanno il marchio di fabbrica.
Questa voce è stata pubblicata in le gourmand, mamma bis, supermog. Contrassegna il permalink.

10 risposte a Al Rifugio

  1. anonimo ha detto:

    Mi spiace. 😦
    Ieri, pizzeria-ristorante in Abruzzo, antipasti a volontà, fritti compresi, +pizza/focaccia fatta in casa ad accompagnare il pane, più grigliata di zucca con prezzemolo, primo e secondo (solo una ha preso orecchiette gamberoni -freschissimi, abbiamo il mare pulitissimo affianco- e rucola, deliziosi) di carne, 80 euro in 4, dolce e caffè compreso.
    A Napoli è arrivata l’inflazione, mi spiace ma quel che avete mangiato i 117 non li valeva. Quando e se passi qui ‘al nord’ ( 🙂 ) ti porto volentieri.
    Bel blog,
    Streetspirit

  2. anonimo ha detto:

    Ah, il vino era un SaSyr ottimo, del 2004. ;p

  3. superegovsme ha detto:

    Grazie per l’invito Streetspirit. terrò presente…
    Cmq non era malaccio,secondo me se si fosse tenuto sui 35 sarebbe stato ottimo.

  4. superegovsme ha detto:

    Il SaSyr proprio non lo conosco… di dov’è?

  5. ginoelalfetta ha detto:

    Anche io sono una fan della cucina abruzzese!!! ho un posto dove si mangia benissimo ma sta a Magliano de’ Marsi e non è proprio a due passi da qua 😦

  6. superegovsme ha detto:

    Magliano de Marsi?!
    What is that? Ma sarebbe vicino a dove vai in montagna?
    Ps: ma lì da “noi” ci son posti fighi? Se no QUANDO MI INVITI, dove nnamo a magnà?!

  7. ginoelalfetta ha detto:

    Si che ci sono! poi te ne racconto un’altra (anche se io nn ci faccio sta bella figura 😦 ). Magliano de’ Marsi è un paesino vicino Avezzano dove vado con dead il we per evitare i pur amati suoceri! e se no come l’ammortizzo la spesa del corpetto?

  8. superegovsme ha detto:

    MAIALA!!! Come se vede che buon sangue non mente!
    cmq te prego cioè no, Lillino!!!
    Sto svenendo!

  9. anonimo ha detto:

    Ecco cosa mi sono persa, ma soprattutto chi mi sono persa!!!!
    Peccato! Ma ci rifacciamo, presto!!

  10. superegovsme ha detto:

    Eh eh te l’avevamo detto che dovevi venire… la proxima volta magari andiamo in quel posto che mi suggerivi tu e dove non son riuscita ad ire ancora, così nnamo de recensione!
    Mi raccomando al babysitter dai il minimo sindacale che di più non merita ihihhihihih!
    Baci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...