Ospedale Cardarelli, buonaseraaaaaa!

Ma che saranno i ferormoni? o più semplicemente l’autunno (ma non regge più la scusa, no, nooooooo)?
Sia quel che sia, questa è decisamente la stagione degli amoooooooori: tutti vogliono SuperEgo, certo per poi dimostrarsi deviati nel successivo immediato (che poi sta cosa è buona pure per certi versi così, non  te ne rendi conto neanche, non ce metti il pensiero, roba che, ok, "Sì mi fai impazzire… ho cambiato idea" e tutto nella stessa proposizione; però mentre sei ancora lì con la tua appena sgorgata goccia di sudore da manga giapponese, nel mio caso enorme più del sexy-broncio della mia bocca, ecco che ti si palesa un altro eroe, se così li vogliamo chiamare).
Ma tutti vogliono Ego: questa è già un’ottima base di partenza, soprattutto per l’effervescenza della vita sociale.
Così direi che l’eroe della settimana ha il suo nome, ed è Carinoquax.
Già lo scrivo eh, non c’è trippa.
E che nessuno provi a convincermi del contrario che se no finiamo come con Lillino (che poi tanto ce lo so che sarà recidivante come la più cronica delle candide, cit da enciclopedia medica, c’ho la famiglia "dottorica" io): tutte le amichette a dire sì, sì ma che ne sai, non aver preconcetti.
Io lo sapevo che era inadeguato alle mie pressioni psicologiche (ancorché molto ma molto carino, grazioserrimo mi sembra d’aver sostenuto, perfino).
Me lo sentivo.
Lo ho fatto impazzire quasi scientemente solo per dimostrar d’aver avuto ragione (diavolo d’Ego).
Ma il suo file è in stand by, segretaria mi passi la pratica Carinoquax: no, no guardi anche qui mancano le carte, io come faccio, lei sa bene come lavoriamo noi legulei.
Possibilità di successo scarse, scarse davvero.
Ma non è detto che Carinoquax lo debba sapere, no.
A Carinoquax non far sapere come il push up fa belle le mie pere!
E qui, lo so: ho sgravato!
Ma è bene che non lo sappia, really per lui e per me. 
Annunci

Informazioni su SuperEgoVsMe

Una rampante partenopea di belle speranze. Sono una bloggheressa esaltata ed esaltante (?!), anche se ondivaga più di uno tsunami, che ricordo per tranquillità e piacevolezza. Cultrice del buono e del bello e della pazzia, perché si sa, similes cum similibus congregantur, riferendomi all'ultimo lemma. Wannabe critico enogastronomico e, pertanto, cagapalle mostruosa a tavola. Sono l'incubo di ogni maitre che crede che il Cordon Bleu sia solo un prodotto Findus. Innamorata pazza di un uomo magnifico. Perennemente in lotta vs personalità borderline. Proprio ora che sono venuta a capo della mia. Suprematizzante, as u'll see. Volevo essere una blogstar, poi sono stata folgorata sulla via di Montecarlo da un certo Pocacola ed ho capito di dover essere una SuperFigaMegaGiga (trademark). Il prossimo passo che mi divide dalla conquista del mondo è diventare una twit-star. Seguimi e likami ovunque: mi troverai qui e lì nel magma del web. Sono riconoscibilissima: le mie cazzate hanno il marchio di fabbrica.
Questa voce è stata pubblicata in essere bionda, ex e altri criminali. Contrassegna il permalink.

8 risposte a Ospedale Cardarelli, buonaseraaaaaa!

  1. ginoelalfetta ha detto:

    me ne vado due giorni ed ecco che spunta Carinoquax! e da dove sarebbe uscito cotanto personaggio? vai che sono rponta col quaderno degli appunti.

  2. superegovsme ha detto:

    e ce lo sai chi è… l’hai perfino veduto…
    qst è solo il suo nome in codice!

  3. ginoelalfetta ha detto:

    si si! ora mi ricordo!!!ma nn vale se gli cambi nome ogni tanto.

  4. superegovsme ha detto:

    beh il poverino non aveva il suo soprannome… dai lo meritava, per meriti particolari…
    ahahahahaha

  5. ginoelalfetta ha detto:

    meriti particolari? Oddio, tremo. non lo voglio sapere!!!

  6. ginoelalfetta ha detto:

    mmmh, tu nn mi convinci, cara mia!

  7. superegovsme ha detto:

    ma come, come, e dico come, e sottolineo ribadendolo, come osi?!
    How you dare?! che così te rinfresco pure l’ “Inglìsh” gratis…
    sai bene che quello è un cantante di preclara fama…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...