Stile Libero

Grazie alla sempre verde playlist della cara Anacreontica, ho scoperto questa chicca di canzone di Claudio Sanfilippo.
Canzone molto bella che no, io non conoscevo, perché, devo ammetterlo: io non ho mai visto per intero un film di Aldo, Giovanni e Giacomo, anche se dai quei pochi spezzoni che ho occchieggiato mi sono sempre sembrati carucci…
Comunque, questa dolcissima canzone fa parte della colonna sonora di Tre uomini e una gamba.
E a me, me piace.

Lui ci guardò
piegò i vestiti sulla strada
e nel Naviglio si tuffò
mentre il tramonto ci arrossava
nuotò, e lo seguimmo dalle sponde
tra gente macchine e tramway
su quelle onde

Stile libero, ecco cos’è
con quelle gambe e quelle braccia
ci puoi provare pure te
guarda un po’
che bel sole che c’è
lo sai la gente che è annegata
e sembra viva più di te

Lui si vestì
cantando un’aria della Tosca
e una signora innorridì
e lui sorrise in una tasca
e poi, fumammo sigarette bionde
si galleggiava nel Pernod
su quelle onde…
 
Stile libero, ecco cos’è
con quelle gambe e quelle braccia
ci puoi provare pure te
guarda un po’
che bel sole che c’è
lo sai la gente che è annegata
e sembra viva più di me

Annunci

Informazioni su SuperEgoVsMe

Una rampante partenopea di belle speranze. Sono una bloggheressa esaltata ed esaltante (?!), anche se ondivaga più di uno tsunami, che ricordo per tranquillità e piacevolezza. Cultrice del buono e del bello e della pazzia, perché si sa, similes cum similibus congregantur, riferendomi all'ultimo lemma. Wannabe critico enogastronomico e, pertanto, cagapalle mostruosa a tavola. Sono l'incubo di ogni maitre che crede che il Cordon Bleu sia solo un prodotto Findus. Innamorata pazza di un uomo magnifico. Perennemente in lotta vs personalità borderline. Proprio ora che sono venuta a capo della mia. Suprematizzante, as u'll see. Volevo essere una blogstar, poi sono stata folgorata sulla via di Montecarlo da un certo Pocacola ed ho capito di dover essere una SuperFigaMegaGiga (trademark). Il prossimo passo che mi divide dalla conquista del mondo è diventare una twit-star. Seguimi e likami ovunque: mi troverai qui e lì nel magma del web. Sono riconoscibilissima: le mie cazzate hanno il marchio di fabbrica.
Questa voce è stata pubblicata in essere bionda. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...