E per sognare poi qualcosa arriverà, per forza!

Ve lo dico…
è una giornata un po’ del cazzo.
Sto perdendo il mio ottimismo.
Ma io non lo devo perdere.
Non devo pensare ai pesi sulle spalle, non devo pensare a quelli metafisici, né ai problemi immanenti, né a lui, tantomeno a lui, né al fatto che domani sarà un mese che Nora non è su questa terra, né ai problemi delle ragazze, né "a quanto ancora ho da amare", né…
Non devo pensare a niente, oggi.
Non ne sono in grado, probabilmente.
Allora è meglio che mi ricordi delle risa di ieri con mia cugina, con Dead ma che dico con PierGiorgio, con Nuvola, con Francisco Franco (l’hai sentito anche tu, vero? l’hai visto anche tu, cazzo, l’hai visto anche tu!) con la mia rossa preferita, con una ZoroastrA a tradimento, con le mie chat notturne, con la gioia per il certamen (EHI VOI!!! Votate! su su su!), con il primo Omnia tra le dita, ok non mio ma fa lo stesso, con i miei cugi gli altri (se vede che era giornata familiare), con un Obesotto in posizione irregolare, con un Poeta che diamine ancora non è mio, con gli scherzi con l’Oste di prammatica.
Oppure pensare ad oggi con il Concorsista su Fb o la mia ospite di capodanno che mi dice "ti chiamiamo la Guest Star"…
oppure lasciarmi solo cullare "immobile" dalle note di Faber, ma cosa potrei ascoltare che non faccia scoppiare la testa?
Ecco forse "Ave Maria", ecco "Carlo Martello torna dalla battaglia di Poiter".
Sì, proprio lui.
"Ma è mai possibile, o porco d’un cane che le avventure in codesto reame debban risolversi tutte con grandi…"
La tragedia?
Con grandi che?
Je ne sais pas…
Annunci

Informazioni su SuperEgoVsMe

Una rampante partenopea di belle speranze. Sono una bloggheressa esaltata ed esaltante (?!), anche se ondivaga più di uno tsunami, che ricordo per tranquillità e piacevolezza. Cultrice del buono e del bello e della pazzia, perché si sa, similes cum similibus congregantur, riferendomi all'ultimo lemma. Wannabe critico enogastronomico e, pertanto, cagapalle mostruosa a tavola. Sono l'incubo di ogni maitre che crede che il Cordon Bleu sia solo un prodotto Findus. Innamorata pazza di un uomo magnifico. Perennemente in lotta vs personalità borderline. Proprio ora che sono venuta a capo della mia. Suprematizzante, as u'll see. Volevo essere una blogstar, poi sono stata folgorata sulla via di Montecarlo da un certo Pocacola ed ho capito di dover essere una SuperFigaMegaGiga (trademark). Il prossimo passo che mi divide dalla conquista del mondo è diventare una twit-star. Seguimi e likami ovunque: mi troverai qui e lì nel magma del web. Sono riconoscibilissima: le mie cazzate hanno il marchio di fabbrica.
Questa voce è stata pubblicata in amichette, diavolo dun feisbuc, essere bionda, grillettì, nuvola. Contrassegna il permalink.

22 risposte a E per sognare poi qualcosa arriverà, per forza!

  1. ginoelalfetta ha detto:

    Non pensare ma rilassati. stasera c’è anche il tuo Faber. per i pensieri brutti e tristi c’è sempre tempo. ti chiedo qualcosa di difficile, se non impossibile, stacca la spina stasera. staccala.

  2. ginoelalfetta ha detto:

    Non pensare ma rilassati. stasera c’è anche il tuo Faber. per i pensieri brutti e tristi c’è sempre tempo. ti chiedo qualcosa di difficile, se non impossibile, stacca la spina stasera. staccala.

  3. ginoelalfetta ha detto:

    ok, ho trovato il tuo prossimo regalo! 😉

  4. ginoelalfetta ha detto:

    ok, ho trovato il tuo prossimo regalo! 😉

  5. superegovsme ha detto:

    Sì sì lo voglio il regalo!!!
    Fai un’offerta all’obolo di SuperEgoVsMe!
    Qst è la frase che impellevo al mio Grupetto quando volevo pecunia (che se sa non olet)…
    Non pensare con Faber vien difficile, ma arduo proprio perfino…

  6. superegovsme ha detto:

    Sì sì lo voglio il regalo!!!
    Fai un’offerta all’obolo di SuperEgoVsMe!
    Qst è la frase che impellevo al mio Grupetto quando volevo pecunia (che se sa non olet)…
    Non pensare con Faber vien difficile, ma arduo proprio perfino…

  7. ginoelalfetta ha detto:

    bè nn intendevo “staccare la spina come il T-888 quando si shocka” ma più nel senso “distraiti e concentrati su altro”.

  8. ginoelalfetta ha detto:

    bè nn intendevo “staccare la spina come il T-888 quando si shocka” ma più nel senso “distraiti e concentrati su altro”.

  9. peppe1968 ha detto:

    Dietro ai nuvoloni c’è sempre il sole

  10. peppe1968 ha detto:

    Dietro ai nuvoloni c’è sempre il sole

  11. superegovsme ha detto:

    Se lo dici tu Peppe mio.. beh ci credo!
    Ma quanto sa di sale la gioia quando sei immerso non dico nel dolore, (quello no, io lo ricordo cos’è il dolore e quel dolore più dolore che non riuscire più a provarlo, non è questo no) ma nel grigio.
    Succede quando ti spengono i colori… a me?
    A me che sono quella che li porta a Pleasantville…
    Ehi, grazie Gestore, grazie.

  12. superegovsme ha detto:

    Se lo dici tu Peppe mio.. beh ci credo!
    Ma quanto sa di sale la gioia quando sei immerso non dico nel dolore, (quello no, io lo ricordo cos’è il dolore e quel dolore più dolore che non riuscire più a provarlo, non è questo no) ma nel grigio.
    Succede quando ti spengono i colori… a me?
    A me che sono quella che li porta a Pleasantville…
    Ehi, grazie Gestore, grazie.

  13. anonimo ha detto:

    Sai chi sono.

    Quello che ti ama tantissimo.

    Sei molto patafisica.
    Se non lo hai mai fatto, leggi Vian e la sua écume des jours.

  14. anonimo ha detto:

    Sai chi sono.

    Quello che ti ama tantissimo.

    Sei molto patafisica.
    Se non lo hai mai fatto, leggi Vian e la sua écume des jours.

  15. superegovsme ha detto:

    Eccoti sprofondare negli abissi della mia ignoranza.
    Ignoro.
    Non so nulla del libro, nè dell’autore.

  16. superegovsme ha detto:

    Eccoti sprofondare negli abissi della mia ignoranza.
    Ignoro.
    Non so nulla del libro, nè dell’autore.

  17. superegovsme ha detto:

    Inizio ad amare io te!!!
    Ho fatto la cosa più barbara che si possa fare: lo wikipedizzato.
    Ora devo scendere: destinazione Feltrinelli!!!
    Scherzo ma devo provvedere: opus est.

  18. superegovsme ha detto:

    Inizio ad amare io te!!!
    Ho fatto la cosa più barbara che si possa fare: lo wikipedizzato.
    Ora devo scendere: destinazione Feltrinelli!!!
    Scherzo ma devo provvedere: opus est.

  19. anonimo ha detto:

    devi farlo.

    ti farà piangere, creatura delicata e sensibile..

  20. anonimo ha detto:

    devi farlo.

    ti farà piangere, creatura delicata e sensibile..

  21. superegovsme ha detto:

    da quel poco che ho letto non ho dubbi.
    Provvederò e modestamente recensirò.
    ‘Scolta puoi leggere l’ultimo post di Sabato, un bell’esperimento letterario?

  22. superegovsme ha detto:

    da quel poco che ho letto non ho dubbi.
    Provvederò e modestamente recensirò.
    ‘Scolta puoi leggere l’ultimo post di Sabato, un bell’esperimento letterario?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...