Una giornata di ordinaria follia.

Ma io mi chiedo se ero già morta alle 14.30 dopo un ricco pranzetto da "Gorizia", con tematiche lavorative, pettegolezziche, santoriane e culinarie; se nonostante tutto questo sono sopravvissuta e con un certo stile a, nell’ordine, una ceretta (e sì anch’io sono soggetta alle leggi della natura, mio malgrado), mille chiamate lavorative, un pomeriggio allo studio con benefit (grossi benefit… O.S. piripì sempre qui devi tornare!!!), ma anche con contratti di locazione e astruse esecuzioni (ignorante io, non solo in tema di tragedie greche, che poi che io sia ignorante di tragedie greche e non ha un che di incredibile) ed infine ai due kilometri piani, oggi svolti in circa 17 minuti; se se se…
Come potrò essere performante ad un Zoroastro’s party?
Sarebbe meglio fare altro sì, sì, sì.
Mica per niente (…sì mica per niente!) ma perché bisogna sempre essere al mille per cento!
Frozen scherzavo, buono su!
Tanto io lo so che alla fine della fiera scoprirò anche lui lurkava!
Annunci

Informazioni su SuperEgoVsMe

Una rampante partenopea di belle speranze. Sono una bloggheressa esaltata ed esaltante (?!), anche se ondivaga più di uno tsunami, che ricordo per tranquillità e piacevolezza. Cultrice del buono e del bello e della pazzia, perché si sa, similes cum similibus congregantur, riferendomi all'ultimo lemma. Wannabe critico enogastronomico e, pertanto, cagapalle mostruosa a tavola. Sono l'incubo di ogni maitre che crede che il Cordon Bleu sia solo un prodotto Findus. Innamorata pazza di un uomo magnifico. Perennemente in lotta vs personalità borderline. Proprio ora che sono venuta a capo della mia. Suprematizzante, as u'll see. Volevo essere una blogstar, poi sono stata folgorata sulla via di Montecarlo da un certo Pocacola ed ho capito di dover essere una SuperFigaMegaGiga (trademark). Il prossimo passo che mi divide dalla conquista del mondo è diventare una twit-star. Seguimi e likami ovunque: mi troverai qui e lì nel magma del web. Sono riconoscibilissima: le mie cazzate hanno il marchio di fabbrica.
Questa voce è stata pubblicata in amichette, essere bionda. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...