Angelo mio…

Pensando a tante cose… ma soprattutto:
Mammabis: "Questa te la dico subito… sai che mi ha detto ? ti dico quello che mi disse il grupetto, il buon grupetto, quando morì mio padre…"

Perché ancora si parla di te nei momenti di difficoltà, angelo mio.
E poi… anche altro… anche altro… anche altri…

Gli angeli vengono se tu li preghi

e quando arrivano ti guardano, ti sorridono e se ne vanno
per lasciarti il ricordo di un sogno lungo una notte, ma che vale una vita
vivilo in fondo perchè lui non torna più…
Io ti ho notato, guardavi me e tremo dentro ora lo sai anche te
sai che tra poco dovrò dirti addio – angelo mio-.
Hai detto tu che se sei qui non è perché sei mio
ma perché è così che compirai il volere del tuo Dio- angelo mio-
al tuo volo io non mi opporrò ma chiamami ti seguirò.
Tu presto volerai e ne morirò,
non saluterai e poi fuggirai,
cercherò di non scordarti mai… angelo mio
Non ho risposte a cosa vuoi da me,
non ho pretese se non sei come me
lasciami credere che ritornerai… angelo mio…
Se poi pensi che non ne vivrò, chiamami ti seguirò.
Tu presto volerai e ne morirò,
non saluterai e poi fuggirai,
cercherò di non scordarti mai… angelo mio
Non ho mai avuto rimorsi, amore
e sai…non ne avrò,
e se un giorno vorrai, da me tornerai
per riportarmi più su, su.
Non ho parole per dirti di più
ma tremo dentro, lo sai anche tu,
sai che tra poco dovrò dirti addio… angelo mio
Tu presto volerai e ne morirò
non saluterai e poi fuggirai
cercherò di non scordarti mai… angelo mio
se poi pensi che non ne vivrò, chiamami ti seguirò
volevo io che tu fossi qui, ho chiesto troppo e quindi è andata così
un sogno lungo, una notte e poi addio… angelo mio

Advertisements

Informazioni su SuperEgoVsMe

Una rampante partenopea di belle speranze. Sono una bloggheressa esaltata ed esaltante (?!), anche se ondivaga più di uno tsunami, che ricordo per tranquillità e piacevolezza. Cultrice del buono e del bello e della pazzia, perché si sa, similes cum similibus congregantur, riferendomi all'ultimo lemma. Wannabe critico enogastronomico e, pertanto, cagapalle mostruosa a tavola. Sono l'incubo di ogni maitre che crede che il Cordon Bleu sia solo un prodotto Findus. Innamorata pazza di un uomo magnifico. Perennemente in lotta vs personalità borderline. Proprio ora che sono venuta a capo della mia. Suprematizzante, as u'll see. Volevo essere una blogstar, poi sono stata folgorata sulla via di Montecarlo da un certo Pocacola ed ho capito di dover essere una SuperFigaMegaGiga (trademark). Il prossimo passo che mi divide dalla conquista del mondo è diventare una twit-star. Seguimi e likami ovunque: mi troverai qui e lì nel magma del web. Sono riconoscibilissima: le mie cazzate hanno il marchio di fabbrica.
Questa voce è stata pubblicata in essere bionda, grupariello. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Angelo mio…

  1. ginoelalfetta ha detto:

    ti voglio bene!

  2. superegovsme ha detto:

    Anche io, tanto, tanto, tanto…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...