Ho il cuore tagliato a fette sottili sottili come la…

La mia Mammabis, piccola, piccola: una bambina tra le braccia del figlio, che per la prima volta ho visto uomo, uomo davvero.
Quel piccolo cucciolo con gli occhi enormi di lacrime, un bimbo squassato dai singhiozzi.
Una bella signora, stanca, stanca di tutto.
Il mio ing inflessibile ma con gli occhi enormi.
La prima parola: "Mamma mia che bella ragazza!" pure tra le lacrime (certe ammiratrici vanno preservate in saecula saeculorum).
Un’amica bella, bella, bella.
Un ragazzo che non conosco appoggiato allo stipite del portone, un po’ stanco, un po’ spaurito, molto poco Cleary.
La cugina good vibrations sembre più lunare ma dolce, dolce assai.
E poi di nuovo lei che ieri sera mi ha detto:
"Cavoli se fa freddo in questa casa… proprio non riesco… Forte io? No forte tu, che sei venuta subito?"
Ehi, scemina ma dove volevi che fossi?
E poi di nuovo lei che alla fine, senza la sua mamma, sorrideva di nuovo.
E poi di nuovo Mammabis, proprio Mammabis non quell’angelo con le ali piegate dal dolore… ehi oggi avevo un lupetto, sarai stata contenta.
Appena torni sarò sempre con te, mi trasferisco, accucciata ai piedi del tuo letto come una gatta.
Annunci

Informazioni su SuperEgoVsMe

Una rampante partenopea di belle speranze. Sono una bloggheressa esaltata ed esaltante (?!), anche se ondivaga più di uno tsunami, che ricordo per tranquillità e piacevolezza. Cultrice del buono e del bello e della pazzia, perché si sa, similes cum similibus congregantur, riferendomi all'ultimo lemma. Wannabe critico enogastronomico e, pertanto, cagapalle mostruosa a tavola. Sono l'incubo di ogni maitre che crede che il Cordon Bleu sia solo un prodotto Findus. Innamorata pazza di un uomo magnifico. Perennemente in lotta vs personalità borderline. Proprio ora che sono venuta a capo della mia. Suprematizzante, as u'll see. Volevo essere una blogstar, poi sono stata folgorata sulla via di Montecarlo da un certo Pocacola ed ho capito di dover essere una SuperFigaMegaGiga (trademark). Il prossimo passo che mi divide dalla conquista del mondo è diventare una twit-star. Seguimi e likami ovunque: mi troverai qui e lì nel magma del web. Sono riconoscibilissima: le mie cazzate hanno il marchio di fabbrica.
Questa voce è stata pubblicata in essere bionda, mamma bis. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Ho il cuore tagliato a fette sottili sottili come la…

  1. ginoelalfetta ha detto:

    una bellissima gatta dal manto tigrato… andrà tutto bene anche e soprattutto perchè ci sei tu vicino a lei!

  2. ginoelalfetta ha detto:

    una bellissima gatta dal manto tigrato… andrà tutto bene anche e soprattutto perchè ci sei tu vicino a lei!

  3. superegovsme ha detto:

    Cugi sei un amore…
    ma davvero, davvero!

  4. superegovsme ha detto:

    Cugi sei un amore…
    ma davvero, davvero!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...