Quesiti di un certo peso.

Ma se asmallworld è il facebook dei ricchi (ma del resto potrebbe anche essere facebook l’asmallworld dei poveri, domanda nella domanda… le cose si complicano!), anobii è il facebook dei colti?
Ah saperlo, saperlo!
Annunci

Informazioni su SuperEgoVsMe

Una rampante partenopea di belle speranze. Sono una bloggheressa esaltata ed esaltante (?!), anche se ondivaga più di uno tsunami, che ricordo per tranquillità e piacevolezza. Cultrice del buono e del bello e della pazzia, perché si sa, similes cum similibus congregantur, riferendomi all'ultimo lemma. Wannabe critico enogastronomico e, pertanto, cagapalle mostruosa a tavola. Sono l'incubo di ogni maitre che crede che il Cordon Bleu sia solo un prodotto Findus. Innamorata pazza di un uomo magnifico. Perennemente in lotta vs personalità borderline. Proprio ora che sono venuta a capo della mia. Suprematizzante, as u'll see. Volevo essere una blogstar, poi sono stata folgorata sulla via di Montecarlo da un certo Pocacola ed ho capito di dover essere una SuperFigaMegaGiga (trademark). Il prossimo passo che mi divide dalla conquista del mondo è diventare una twit-star. Seguimi e likami ovunque: mi troverai qui e lì nel magma del web. Sono riconoscibilissima: le mie cazzate hanno il marchio di fabbrica.
Questa voce è stata pubblicata in diavolo dun feisbuc, loving asmallworld. Contrassegna il permalink.

21 risposte a Quesiti di un certo peso.

  1. uvizzarru ha detto:

    Facebook è facebook,
    il resto è solo resto.
    Non so se mi sono spiegato…
    Su FB ci sono ricchi, poveri, ricchi e poveri, i cugini di campagna…forse.
    Dai, che ne so, c’è tutto il mondo su FB.
    Un abbraccione!

  2. pierthebear ha detto:

    ciao Ego…nn sò ma esiste un social net. per “ignoranti informatici”ihihhi mi ci iscrivo subito….su fb ci provo ma il resto è nebbia…un abbraccio..Pier

  3. medioborghesi ha detto:

    anobii è il facebook degli stolti.

  4. ArtSandra ha detto:

    Ci sono tante piattaforme interessanti, c’è solo l’imbarazzo della scelta. Facebook è il più famoso, curiosando e magari con l’intento di sperimentare nuovi spazi è possibile anche scegliere quello che ci è più congeniale, o meglio che ci identifica meglio. Io stessa mi sono iscritta un po’ dovunque. Solo iscrizioni, qualcosa in Iobloggo, alla fine torno sempre in splinder anche se informaticamente parlando sono un disastro, ogni scoperta o conquista è merito di qualche utente che mi viene in soccorso.Anch’io mi sono posta più o meno le stesse tue domande.

  5. noritaka100 ha detto:

    boh un c’ho capito una mazza ahahahahahh

  6. Fancool ha detto:

    pare, ma vabbe, a bestie diverse meglio gabbie separte!

  7. lo_struzzo_nero ha detto:

    Odio Facebook quindi mi astengo 🙂

    :*******

  8. mantissa ha detto:

    ahahahah, no, anobii è solo per gli spocchiosi.

    🙂

  9. superegovsme ha detto:

    @uvizzarru: i cugini di campagna noooooooooooooooooooooooooo! a me fan paura!!! bacissimi Uvi!
    @pierthebear: in quello io potrei essere membro onorario! ora mi loggo pure lì… riuscirà la nostra eroina a ricordare tutte le sue fantasiosissime password?
    @medioborghesi: damn’it ecco perché mi attrae tanto! 😉
    @ArtSandra: e lo so… son quesiti che attanagliano tanti! quindi hai provato pure io bloggo… chissà com’è per la gestione del blog. tu come ti sei trovata?
    @noritaka100: la verità?! neanch’io!!!
    @Fancool: ahahaha adoro il tuo commento!!!! è sicuramente la risposta alla mia angosciosa domanda!
    @ lo_struzzo_nero: lo scrutatore non votante!
    @mantissa: “ahi, ahi” – pensò la spocchiosa giovine-ho-aggiunto-127-libri-in tre-giorni…

  10. NoBlur ha detto:

    Ottima domanda U_U

  11. superegovsme ha detto:

    @NoBlur: e lo so. son quei quesiti che risolti porterebbero nuova luce al mondo!

  12. Ellelll ha detto:

    eh sì 😉 diciamo che almeno nn ci sn gruppi odiosi come su facebook

  13. mantissa ha detto:

    èhèhèh, vedi?
    è anche in questi casi che il tuo superego vacilla. continua ad aggiornare anobii!

  14. mantissa ha detto:

    non so, visto che non riesco a farmi piacere anobii (e facebook e via dicendo) ho trovato un nuovo passatempo: cercare nei nomi dei vini riferimenti alle persone.
    due o tre giorni fa ho trovato il mio, da Massa Marittima (Grosseto); si chiama Saccente.

    🙂

  15. Salinaversosud ha detto:

    Sono confusa. Ti dico solo che da Picchu ho scoperto anche l’ esistenza di Twitter. Se mi iscrivo ti trascino nel baratro con me: pare che sia fatto per scrivere post in 140 caratteri!

  16. superegovsme ha detto:

    @Ellelll: fermissimi tutti! anche su anobii ci sono gruppi, sono anche stata invitata…
    @mantissa: ecco qua! ri-tana per me! sei diabolica!!! però fighissimo questo gioco con le etichette: è anche un ottimo modo per scoprire nuovi vini!!
    @Salinaversosud: a Twitter pesavo anch’io… dobbiamo resistere!! sempre grandissimo Picchu, io lo lovvo!!

  17. superegovsme ha detto:

    @mantissa: sorry! allora diabolicO!

  18. mantissa ha detto:

    capirài, niente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...