Questa è l’estate del nostro azzeccamento.

Fase maniaco-compulsiva mode On.
Le ossessioni del momento sono: di nuovo il blog (anche se potrebbe non sembrare), anobii, unacertacosa, e, uber alles, "Damages".
"Damages", il lodevolissimo telefilm per ingrippati che la buona SuperEgoVsMe, amante e padrona – ut omnes scimus – di tutte le più avanzate tecnologie, è stata costretta a guardare agli orari più improbabili.
Ieri quella che temo fosse l’ultima puntata è finita alle 2, il che non è male per una giovin ragazzina in piedi dalle 5.20 della mattina precedente.
Ma si sa "Damages val ben un esaurimento nervoso" e così per sbavare davanti alla bravura di Glenn Close, rimanere attanagliata dai continui colpi di scena, per potermi produrre nelle mie mille facce buffe (diciamo che partecipo abbastanza al plot), oggi mi ritrovo con delle occhiaie che Nosferatu era Brad Pitt.
Però quella robetta lì è così sublime che credo che mi macchierò del peccato capitale di scaricarmi la seconda serie in rete.
Tocca solo capire come… ahahhaha povera me!
Inutile dire che se mai ci riuscissi, finirò illico et immediate in galera!
Spero solo che nelle patrie galere ci sia il wireless!
Advertisements

Informazioni su SuperEgoVsMe

Una rampante partenopea di belle speranze. Sono una bloggheressa esaltata ed esaltante (?!), anche se ondivaga più di uno tsunami, che ricordo per tranquillità e piacevolezza. Cultrice del buono e del bello e della pazzia, perché si sa, similes cum similibus congregantur, riferendomi all'ultimo lemma. Wannabe critico enogastronomico e, pertanto, cagapalle mostruosa a tavola. Sono l'incubo di ogni maitre che crede che il Cordon Bleu sia solo un prodotto Findus. Innamorata pazza di un uomo magnifico. Perennemente in lotta vs personalità borderline. Proprio ora che sono venuta a capo della mia. Suprematizzante, as u'll see. Volevo essere una blogstar, poi sono stata folgorata sulla via di Montecarlo da un certo Pocacola ed ho capito di dover essere una SuperFigaMegaGiga (trademark). Il prossimo passo che mi divide dalla conquista del mondo è diventare una twit-star. Seguimi e likami ovunque: mi troverai qui e lì nel magma del web. Sono riconoscibilissima: le mie cazzate hanno il marchio di fabbrica.
Questa voce è stata pubblicata in essere bionda. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Questa è l’estate del nostro azzeccamento.

  1. pierthebear ha detto:

    ciao Ego…ma per rafforzare le tue “ossesioni del momento” hai scritto 4 volte il post…degno della piu grande blogstar di splinder!!!!hahaha se in galera nn ci fosse il wireless compro 800 km di cavo e ti collego da casa mia…come si puo stare senza di te per tre anni e sei mesi per frode postale 😉 ihihihh ciao ego sei la numero uno…pier

  2. superegovsme ha detto:

    @pierthebear: tu sei troppo bellino!!! 🙂 ma notizie di gigetta?

  3. pierthebear ha detto:

    domani dovrebbe arrivare i pezzo di ricambio…e sarebbe oraaaaa…ciao ciao…pier

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...