Posta oggi che non sai quando lo potrai far di nuovo!*

E mentre mi prudono le mani per un futuribile nuovo account (come on let’s Twitter, now!), spargo golosa i miei inviti su ASW su quelle piripacchie delle mie amiche – e ce ne fosse una che si logga subito, ce ne fosse! in realtà c’è: l’acquisi-sys e c’ha messo anche la fotina, la prodigiosa creatura –, attendo febbrile che le mie draconiane recensioni enogastronomiche su tripadvisor vengan pubblicate per rieditarle nell’apposita categoria blogghistica, passo la mia vita a fare unacertacosa e a studiare, comporre, pensare, leggere, lettera, bacio e testamento per unacertacosa, leggo da una settimana lo stesso libro, bello, senza capirne una mazza, penso che sì il mattino abbia l’oro in bocca (ma anche la merda in tasca), mentre faccio tutte ste cose qui, che se vogliamo mi incrociano il cervello, e, come avrete notato, hanno sicuramente, sine dubio ullo, peggiorato il mio eloquio in modo incisivo e, probabilmente, irreparabile, sono entrata in contatto con qualcosa che mi rovinerà l’esistenza.
Demonio il tuo VERO nome è BuddyPoke (altro che Bafometto, Belzebù, Lucifero, Satana, Orsacchiottone…)!
In solo un giorno mi son cambiata un paio di volte, ho idolatrato Pizzi, fatto le coccole alla Sys, atterrato di lamentele Lu,un uomo un blog lasciato a sè, ho stuzzicato, mi son sentita sexy ed annoiata.
Ma quello che realmente mi esalta è vedermi sommersa nelle monete: ho sempre sognato di essere Uncle Scrooge, io!
Per BuddyPoke, un umorale in fase ascendente è la garanzia di un futuro collasso del server.

*Incredibile dictu: ieri Splinder mi ha mandato, sua sponte, una mail avvisandomi dei disservizi. Son tanto abituati alle mie lamentele in legalese che ormai prevengono piuttosto che curare!

Annunci

Informazioni su SuperEgoVsMe

Una rampante partenopea di belle speranze. Sono una bloggheressa esaltata ed esaltante (?!), anche se ondivaga più di uno tsunami, che ricordo per tranquillità e piacevolezza. Cultrice del buono e del bello e della pazzia, perché si sa, similes cum similibus congregantur, riferendomi all'ultimo lemma. Wannabe critico enogastronomico e, pertanto, cagapalle mostruosa a tavola. Sono l'incubo di ogni maitre che crede che il Cordon Bleu sia solo un prodotto Findus. Innamorata pazza di un uomo magnifico. Perennemente in lotta vs personalità borderline. Proprio ora che sono venuta a capo della mia. Suprematizzante, as u'll see. Volevo essere una blogstar, poi sono stata folgorata sulla via di Montecarlo da un certo Pocacola ed ho capito di dover essere una SuperFigaMegaGiga (trademark). Il prossimo passo che mi divide dalla conquista del mondo è diventare una twit-star. Seguimi e likami ovunque: mi troverai qui e lì nel magma del web. Sono riconoscibilissima: le mie cazzate hanno il marchio di fabbrica.
Questa voce è stata pubblicata in amichette, diavolo dun feisbuc, essere bionda, ex e altri criminali. Contrassegna il permalink.

10 risposte a Posta oggi che non sai quando lo potrai far di nuovo!*

  1. pierthebear ha detto:

    mmmm…ma cos’è stà “unacertacosa”..sono curioso…almeno un pochino 😉 ho visto il demonio…ma che è? boo..ciao Ego stai diventando sempre piu star dei vari server..ma chi riuscira a fermarti…nessunooooo..ciao Ego un salutone…pier

  2. BettyBryce ha detto:

    A me Twitter manca.. adesso mi hai messo la pulce nell’ orecchio. mMmm.

    Sull’ omofobia ci sarebbero chilometri di parole da esternare, ma permane il rischio di affogare nei luoghi comuni..
    In ogni caso grazie per l’ apprezzamento alla foto, tra tutte quelle scattate quest’ anno, è la mia preferita. Magari tecnicamente lascia a desiderare, ma credo di aver avuto la botta di culo di beccare un bel momento.. 🙂

  3. Antibiotica ha detto:

    BuddyPoke, portatore di luce.

  4. HappyCure ha detto:

    Torno a leggere con calma cara Ego, intanto ti lascio un saluto serale… con simpatia 🙂

  5. lo_struzzo_nero ha detto:

    Ormai sono cinque anni che sto con Splindy, mi sono affezionato pure ai suoi disservizi…

    bacio

  6. superegovsme ha detto:

    @Pier: che carino, eh! Dunque con quella apllicazione ti puoi fare un pupazzetto a tuo sembiante con il quale fare millemila cazzate. Dirai tu: a che serve?! Risponderotti io: magnificamente a nulla!!! per quello che riguarda quellacosalì, beh… sono informazioni troppo pericolose!!! Baci bacissimi
    @BettyBryce: beh devo dire che anche tu come account stai messa benino… Cmq già so che Twitter ci renderà molto felici! La tua foto è molto bella, ha una delicatezza tutta sua, secondo me rispecchia un po’ la tua “mano”, complimenti, bellezza! Hai ragione è un argomento sul quale si potrebbero spendere moltissime parole e sul quale pesano le responsabilità di molti, non ultime quelle della chiesa cattolica, la nostra amata, direi chiesa cattolica. Cmq rimane davvero drammatico che persone della nostra età o ancora più giovani abbiano un atteggiamento così ignorante rispetto ad un normalissimo orientamento sessuale.
    @Antibiotica: lo credo proprio anch’io!! come desiderei un badge BuddyPoke per il mio blog: sono fierissima della mia piripacchietta!
    @HappyCure: ecco appunto. facciamo bene i compiti, sa!!!
    ahahahah un bacione appiccicoso a te

  7. superegovsme ha detto:

    @Struzzetto che stavamo postando insieme il commento: il tuo guaio è che sei un inguaribile romantico!

  8. ElisinoB ha detto:

    Informazioni pericolose o meno, adesso ci hai incuriositi tutti coi tuoi misteri. Quellacertacosa o non la menzioni più o ci riveli in anteprima di cosa si tratta 😉
    Buona giornata,
    ElisinoB

  9. superegovsme ha detto:

    @ElisinoB: quellacertacosa, spero proprio diventi una categoria del blog! Ottima giornata, spero lo sia stata, anche a te.

  10. HappyCure ha detto:

    Io devo proprio fare pace con il cervello :-D… ieri sera ti giuro quando ti ho lasciato il commento me calava la palpebra ahahah :-)) Comunque adoro il termine “piripacchie” che credo farò mio e… mi unisco a Pier… incuriosisce troppo unacertacosa ma so che sarai omertosa: “Nulla saccio!” 😉 Baci 🙂

    P.S. Una volta un utente Splinder disperato anzichenò ha dichiarato: “Allora ditelo che sotto le botole di Lost ci sono i Server di Splinder!” :-)))

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...