Oh lalalalalalààààààààààààà.

Giornatina interesting quella di ieri.
La fortuna ha voluto che avessi dormito 9 ore. Che abbia mangiato. Che sia stata a casa fino alle sei.
Epperò a casa predicavo – SuperEgoVsMe iniziò la sua predicazione a 26 anni, precoce, leiiiiiiiiiiiiiii – e lottavo con un muflone impazzito (verrà la Morte è avrà gli occhi di bragia di Amistad, per gli amici Bisou!).
Poi sono uscita e… ahèèèèèèèèèèèè!
Punto primo: Goddy, smettiamola. Dillo. Dillo che mi ti sei presentato con un altro nome. In realtà tu non sei silenzioso sei RUMOROSO! Dillo, tanto lo so che sei tu, non mi offendo! Anzi troverei carinissimo che tu fossi in realtà un professionista di tutto altro ambito, napoletano e per di più dotato di due figli (oltre che così bbbbbbono!!!!! o però ti somiglia, sallo! e sappiate voi che non sono impazzita! C’è un mio conoscente della vita reale che potrebbe essere il gemello buono, o cattivo, dipende pur sempre in che senso, di un mio carissimo carerrimo virtu-amico, anche se definirlo tale è riduttivo. E per colmo della Sors, il virtu-amico, fai conto, si chiama  di cognome "bianco", il porno-tipetto "nero").
Punto secondo: ieri il Poet era santo, se, se, se! Il che ha comportato numerosi benefit.
Punto terzo: ho visto mille persone notevolerrime. Amici di vecchia data, ex ed altri criminali, straseed (che carinoooooooooooooooooooo), fessi atomici e rotanti in versione buona buona buona che Garrone era nazista (notare che i links son solo parte dei suoi best moments), e un individuo che rubo le parole ad un mito ha, sembrebbe possedere, i suoi perché e i suoi percome…
Punto quarto: cenetta graziosa ad festeggiandum poetis in un posto dove, beh, negli anni, anzi oramai nei lustri, per non dir forse nei decenni (ho come l’idea che mio papà ci fece la festa per il suo primariato a 41 anni), son successe cose: la Trattoria dell’Oca. Un posticino del quale dovrò ben parlare e ben vedere.
Punto quinto: grandissima festa a fine serata da uno squisito ospite.
ZoVy uber alles. Senza punto, senza fine!

Informazioni su SuperEgoVsMe

Una rampante partenopea di belle speranze. Sono una bloggheressa esaltata ed esaltante (?!), anche se ondivaga più di uno tsunami, che ricordo per tranquillità e piacevolezza. Cultrice del buono e del bello e della pazzia, perché si sa, similes cum similibus congregantur, riferendomi all'ultimo lemma. Wannabe critico enogastronomico e, pertanto, cagapalle mostruosa a tavola. Sono l'incubo di ogni maitre che crede che il Cordon Bleu sia solo un prodotto Findus. Innamorata pazza di un uomo magnifico. Perennemente in lotta vs personalità borderline. Proprio ora che sono venuta a capo della mia. Suprematizzante, as u'll see. Volevo essere una blogstar, poi sono stata folgorata sulla via di Montecarlo da un certo Pocacola ed ho capito di dover essere una SuperFigaMegaGiga (trademark). Il prossimo passo che mi divide dalla conquista del mondo è diventare una twit-star. Seguimi e likami ovunque: mi troverai qui e lì nel magma del web. Sono riconoscibilissima: le mie cazzate hanno il marchio di fabbrica.
Questa voce è stata pubblicata in essere bionda, essere piri indaco, essere sfmg blogger, ex e altri criminali, grupariello, il fratellino, le gourmand, lieti conversari, loving asmallworld, mamma bis, nuvola, poet, stralloving anobiiiiiiiiiiiiiiii, supermog. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Oh lalalalalalààààààààààààà.

  1. anonimo ha detto:

    Mi son perso l’oca… peccato… vabbè… ieri sera Genovese per me e una fantastica Pasta e ceci per la mogliettina…  ci siam buttati sul ristorante napoletano classico sotto casa…

    Ciau

    PS
    sotto quale categoria c’è il dizionario ego – persone comuni?

  2. superegovsme ha detto:

    @Unpo: 😉
    @Brocciulus: ieri ti ho avvistato. Eri di fronte al Filangieri… mi è molto spiaciuto non siate venuti sabato, dobbiamo organizzare per bene! Baci "a casa". ps: per il dizionario ti prometto meraviglie!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...