I need some Maiottini… right now!

Che sensazione, sarà perché lo amo!
Ecco l'ho detto, ma forse si era capito già nelle precedenti puntate.
 Io, Mimì De Maio, giovane cantautore del Foro napoletano*, lo amo, lo adoro, me fa ride. Che ce posso fa?!
Questa volta, poi, mi ha spostato proprio la nervatura.
Saprete, oramai, carissimi Topoloni miei, che la Tigrotta media** è estremamente curiosa e, quindi, da quando, qualche giorno fa, ha iniziato a girare compulsivamente su faccialibro, questo video qua

beh io sono andata in panico!

Ora avrete visto il video, no?
Beh according to me non se capisce na fava.
O sarà colpa delle mie capacità intellettuali, intuitive, deduttive e cognitive decisamente affievolitesi negli ultimi gg?

maiottino

Sia come sia, il non aver capito neppure alla lontana, what the hell a "Maiottino" could be, ha provocato in me due reazioni immediate e distinte:

  1. Desiderarne sino alla spasimo uno.
  2. Tempestare il De Maio, il Maiottino -oserei dire – in carne ed ossa, di domande a tal riguardo.

Quanto al punto uno, nulla quaestio: continuo a desiderarne uno da moririssimo, senza neppure sapere perché; e questo ci porta al punto due, all'esito naturale dello stesso.
Crederete forse che il De Maio, caro amico, si sia sbottonato, davanti a quella che lui molto affettuosamente chiama la sua futura biografa ufficiale…
Bene (anzi male), non crediatelo, perché il massimo che sono riuscita ad ottenere è questo – il comunicato stampa, I suppose: 

“Per il tuo Natale goditi "i Maiottini" soffici gocce di Mimì De Maio Live Tour.

Si è da poco concluso il tour di presentazione di "Mimì De Maio Live" che ha toccato le principali città d'Italia: Milano, Roma, Napoli, Faenza, Bologna oltre diverse Radio della penisola.

Il vulcanico Mimì ci propone una valanga di "gocce" di immagini riprese, spesso in prima persona, che raccontano questo viaggio.

Piccole dosi di energia che il cantautore ci regale per questo Natale…
Mimì

Insomma duro destino, il mio.
Anche per altre cose, eh!
Quindi la verità è che per il momento io non so cosa sia un Maiottino, ma lo voglio: consiglierei anche a Voi di volerne uno in via preventiva e cautelativa.

* Mimì, infatti, ora che si è laureato in giurisprudenza (già nello scorso marzo, se non erro), sta proseguendo la sua formazione forense. Sapeste come gliela ammolla ingiaccacravattato!
** E ne posso parlare a ragion veduta: io sono la Tigrotta minima, la Tigrotta massima e perfino quella media, essendo l'unica Tigrotta che nella mia vita abbia mai visto.

Advertisements

Informazioni su SuperEgoVsMe

Una rampante partenopea di belle speranze. Sono una bloggheressa esaltata ed esaltante (?!), anche se ondivaga più di uno tsunami, che ricordo per tranquillità e piacevolezza. Cultrice del buono e del bello e della pazzia, perché si sa, similes cum similibus congregantur, riferendomi all'ultimo lemma. Wannabe critico enogastronomico e, pertanto, cagapalle mostruosa a tavola. Sono l'incubo di ogni maitre che crede che il Cordon Bleu sia solo un prodotto Findus. Innamorata pazza di un uomo magnifico. Perennemente in lotta vs personalità borderline. Proprio ora che sono venuta a capo della mia. Suprematizzante, as u'll see. Volevo essere una blogstar, poi sono stata folgorata sulla via di Montecarlo da un certo Pocacola ed ho capito di dover essere una SuperFigaMegaGiga (trademark). Il prossimo passo che mi divide dalla conquista del mondo è diventare una twit-star. Seguimi e likami ovunque: mi troverai qui e lì nel magma del web. Sono riconoscibilissima: le mie cazzate hanno il marchio di fabbrica.
Questa voce è stata pubblicata in eventi cui tengo assaje, mimì de maio. Contrassegna il permalink.

8 risposte a I need some Maiottini… right now!

  1. anonimo ha detto:

    Condivido pienamente ciò che hai scritto..Considerando che negli ultimi 2 mesi, e cioè da quando lui mi ha lasciato, ho comprato giusto 11 paia di scarpe, 8 sciarpe, 9 vestiti, 6 paia di jeans, completini intimi a vagonate, perchè nn si sa mai =),  e una miriade incommensurabile di cosmetici, trucchi & co…. Mi sento meglio? Inizialmente si, ma subito dopo no.. Tanto quello che desideriamo realmente non si può comprare giusto?
    Per la cronaca, non ho mai commentato ma ti leggo sempre.. sei mitica!
    Buona Serata  BB

  2. anonimo ha detto:

    Condivido pienamente ciò che hai scritto..Considerando che negli ultimi 2 mesi, e cioè da quando lui mi ha lasciato, ho comprato giusto 11 paia di scarpe, 8 sciarpe, 9 vestiti, 6 paia di jeans, completini intimi a vagonate, perchè nn si sa mai =),  e una miriade incommensurabile di cosmetici, trucchi & co…. Mi sento meglio? Inizialmente si, ma subito dopo no.. Tanto quello che desideriamo realmente non si può comprare giusto?
    Per la cronaca, non ho mai commentato ma ti leggo sempre.. sei mitica!
    Buona Serata  BB

  3. superegovsme ha detto:

    @BB: ma come???? chi Ti ha lasciato? Ma noi ci conosciamo vero, anche se non personalmente, sei la mia bibi? In ogni caso mi dispiace molto… e ti capisco anche io, in effetti, mi davo allo cccchopping per un problema di cuore… ieri si è risolto: oggi ho speso altri millemila euro (e non è un modo di dire…) ci sarà qualcosa di sbagliato in me?!
    Baci e grazie per i complimenti

  4. superegovsme ha detto:

    @Struzzo: bacissimi!!!

  5. anonimo ha detto:

    Cara SuperEgo, non ci conosciamo ma probabilmente è come se ci conoscessimo da sempre!! Mi ha lasciato dopo 5 anni, per l'ennesima volta, perchè aveva dubbi sui suoi sentimenti, per telefono..E' scomparso, nel senso letterale del termine, e dopo un mese, e cioè dopo che avevo smesso con i pianti in pubblico, il non mangiare e l'ascolto paranoico di tt le canzoni tristi, è tornato xchè mi ha visto che stavo bene, (fingevo di stare bene, ma qst è un'altra storia) ma il portone stavolta è chiuso, anzi sbarrato!! Quindi sono passata alla fase dello shopping compulsivo, (e a dirla proprio tutta qst fase l'ho sempre avuta =)) e ora sono qui a ricucire i pezzi e a ripartire da me..sai che c'è? Sono contenta, in fondo che mi abbia lasciato, perchè nonostante tutto ora mi amo molto più di prima!! Certo, l'aurea da sfigosolitudine mi colpisce duramente, perchè nonostante i corteggiatori non manchino, come nella più detestabile tragedia di Shakespeare, l'unica persona che mi fa girare la testa è uno dei "nemici" della mia famiglia per una moltitudo di conflitti di interessi…Che dire? Romeo e Giulietta mi fanno un baffo!! =)..E cmq tu sei splendida, continua così!! E non c'è niente di sbagliato in te, e in nessuna di noi!! BB

  6. anonimo ha detto:

    Cara SuperEgo, non ci conosciamo ma probabilmente è come se ci conoscessimo da sempre!! Mi ha lasciato dopo 5 anni, per l'ennesima volta, perchè aveva dubbi sui suoi sentimenti, per telefono..E' scomparso, nel senso letterale del termine, e dopo un mese, e cioè dopo che avevo smesso con i pianti in pubblico, il non mangiare e l'ascolto paranoico di tt le canzoni tristi, è tornato xchè mi ha visto che stavo bene, (fingevo di stare bene, ma qst è un'altra storia) ma il portone stavolta è chiuso, anzi sbarrato!! Quindi sono passata alla fase dello shopping compulsivo, (e a dirla proprio tutta qst fase l'ho sempre avuta =)) e ora sono qui a ricucire i pezzi e a ripartire da me..sai che c'è? Sono contenta, in fondo che mi abbia lasciato, perchè nonostante tutto ora mi amo molto più di prima!! Certo, l'aurea da sfigosolitudine mi colpisce duramente, perchè nonostante i corteggiatori non manchino, come nella più detestabile tragedia di Shakespeare, l'unica persona che mi fa girare la testa è uno dei "nemici" della mia famiglia per una moltitudo di conflitti di interessi…Che dire? Romeo e Giulietta mi fanno un baffo!! =)..E cmq tu sei splendida, continua così!! E non c'è niente di sbagliato in te, e in nessuna di noi!! BB

  7. superegovsme ha detto:

    Cara la mia BB, intanto mi fa piacere, allora, che adesso mi hai contatta per la prima volta (non lasciamoci più 😉 ), poi ti dico che mi dispiace della tua situazione sentimentale.
    Io non so quanti anni hai, e sono certa che i consigli in amore non valgono una ceppa (non fosse altro perché le mie tremende "amichette" che pure mi tartassano non ascoltano mai le mie parole alate ed assennate), però c'è una regola che non va mai disattesa: l'amore deve essere gioia, quando non lo è più non è amore.
    Una storia di 5 anni, fossi anche tu una ventunenne, è una storia seria, anche solo per l'impegno di crescita condiviso che sia tu sia il tuo compagno avete speso: se ora vi dava più tristezza che gioia, finirla lì è stata la scelta migliore.
    E poi è sempre così: le scelte definitive le prendiamo sempre noi donne, sarà perché il dolore, anche quello fisico lo conosciamo meglio di loro, sarà perché se siamo sane, non lo vogliamo provare!
    Un abbraccio fortissimo bella mia: stay strong e fatti risentire!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...