Papapà, pappà, paparappà!

Dice posti alle 7, sei evidentemente sveglia dalle 6, vista la tua twit-attività rilevabile sin da quell'ora, metti sti titoli ai post: sei del tutto andata.

E no, caro il mio saccente blog: nulla è per caso.

Sto per dichiarare qui un altro pozzo profondo, un altro abisso, un altro buco nero da cui la mia attività neuronale non cessa di essere attratto.

Ebbene sì, io amo Real Time Tv.
Ma forse è riduttivo.
Quando sono a casa, sono capace di spararmi anche tre ore di Real Time Tv pro die.
Il che la dice lunga, anche perché il palinsesto di Real Time Tv è evidentemente fatto da delle scimmie urlatrici.

facebook-real-timeInfatti segue l'interessantissimo schema di riproporre le trasmissioni di maggior seguito (Ma come ti vesti?, Cortesie per gli ospiti, Cucina con Ale, Grassi contro magri, Il boss delle torte) una cosa come quattro volte a settimana.

Ne consegue che se ti spari un'ora al giorno, il rischio di rivedere le stesse puntate è frequentissimo, se superi le due ore, è un karma ineludibile; alla terza ora quotidiana, se non sei affetto da alzaimer, puoi anche recitarle con i tuoi amici ed in latino, tanto per spezzare la monotonia. 

Ma il bello di Real Time Tv è proprio questo: rendere il superfluo arte di vita, fare del kitsch una forma d'arte.
Quindi la trentesima visione settimanale di un programma random giova, perfeziona il rincoglinimento e la dipendenza da trashume e, come ben sapete, Topoloni belli, naufragar m'è dolcerrimo in quel mare.

Ma siamo metodici: first of all per bruciare anche i Vs di neuroni (che solo io devo diventare siemotta?!) sintonizzatevi sul canale 31 del digitale terreste.

La fortuna, o forse la sorte avversa, dipende un po' dai punti di vista, ha voluto che i canali finitimi fossero La5, canale 30, e QVC, canale 32 dgTv, così, se pure vuoi prendere una boccata d'aria, ti trovi nell'alternativa diabolica di optare, che so, tra Charm School (meraviglioso, chetelodicoaffà) e una decina dementi che sono certi che per mostrarti la bellezza di una maglietta la debbano tirare in tre*.

Ora non siate così banali da dirmi che nelle pause pubblicitarie potrei mettere sulla Storia siamo noi, eh, o che peggio ancora potrei proprio non brasarmi le cervella su Real Time Tv: che tigrotta sarei se fossi così assennnata? 

E soprattutto Voi cosa leggereste tutti i giorni?
Solo i miei deliri pseudoculturali?
Bella ppe Voi che sono una cazzona!

Al di là di questa fortunata collocazione nella sequenza dei canali, Real Time Tv vanta una serie di programmi uno più meraviglioso dell'altro.
Ecco se dovessi dire qual è quello che preferisco non saprei, anche, se ovviamente, essendo una  compulsiva ce n'è alcuni che amissimo e altri che odissimo.

Per esempio straodio Il mio grosso grasso matrimonio gipsy, in cui si mostrano matrimoni e prime comunioni di membri delle comunità traveller inglesi.
Quello che quasi mi turba sono quelle bambine ipersessualizzate tutte truccate e vestite in modi davvero improbabili, anche perché ho la presunzione di credere che tutto questo assai poco abbia a che vedere con la cultura gitana, ma al massimo sottolinei solo un suo aspetto e non certo il più elevato.

Così come tollero assai poco Little miss sunshine, probabilmente per lo stesso motivo di cui sopra: vedere quelle povere bambine con estension di metri, truccatissime e addirittura con dentiere perché casomai non hanno un dentino da latte, mi fa venire voglia di togliere la patria potestà a quelle sciaguratissime madri che a quei concorsi portano le figlie.
O meglio che impongono quei concorsi alle proprie figlie.

Ma veniamo alle dolci note: amo tutti i programmi sui chiattoni.
Cioè svalvolo proprio

Christian Jessen 1guardandoli. 

In particolare Grassi contro magri e Adolescenti XXL mi avevano fatto letteralmente impazzire prima dell'estate.
Creando anche un notevole effetto affiliazione in me, tant'è che nelle notti di autunno ancora mi chiedo se Taisha, il peso massimo di 250 kg e 17 anni, abbia continuato a dimagrire, se le camicie del Dott. Jessen siano migliorate (no, non lo sono affatto: ora sempre con lui va in onda Malattie imbarazzanti XXL e posso ben testimoniare che, casomai, sono anche un po' peggiorate!), se gli anoressici seguiti, soprattutto Roz, ce l'abbiano fatta ad uscire dal loro personale incubo. 

Sì, insomma mi ero affezionata ai protagonisti.

Lo so, non mi dite niente.

Che poi apriamo una breve parentesi: ma i titoli???
Cioé che meraviglia!
Tabata mani di forbice,  Basta o io o il cane, L'aggiustatutto a domicilio (che non ho mai visto ma lui è bono come il pane. Mamma, infatti è per questo che stai trovando miriadi di lampadine e robe rotte in casa: voglio chiamare l'aggiustatutto!!!!).

Ma si può?

Tutto questo non può che essere frutto di un intelletto superiore, evidentemente asservito al male, che punta a distruggere la sanità mentale altrui.

Ma il tris delle migliori trasmissioni so far, according to me è: Cortesie per gli ospiti, Ma come ti vesti e Il boss delle torte, ai quali però voglio dedicare post singoli, non so se mi spiego.

f_paola-marella2Ultimissima menzione per l'odiosa Paola Marella, protagonista di Vendo/Cerco casa disperatamente.

Donna stilosa al massimo, dal proverbiale caschetto scuro con due colpi di sole alla Crudelia Demon, la Marelli è un'impura creatura che vende assurdi immobili ad incolpevoli (ma sciuocchissime creature: che non te lo vedi Real Time Tv?) soggetti.

Quello che più mi esaspera è che in Cerco casa disperatamente a poveri stronzi che dichiarano la propria disponibilità di una decina di milioni di euro, per una casa assolutamente al centro, moderna e al piano alto di un palazzo, la stronza (perché solo così la puoi chiamare) propone ville fuori città in stile liberty al prezzo di tredici milioni di euro, aggiungendo con estrema lievità: "Forse non è proprio quello che avevate richiesto ed è appena fuori il vostro bugdet – ma te possino – però non potevo non farvela vedere! "

La cosa più brutta è che spesso piazza proprio quella proposta, ma io, personalmente, godo quando le dicono, "Cara Paola, ci dobbiamo pensare!"

Sì, sono pazza del tutto, ma Vi piaccio così… almeno spero!

* Questa cosa secondo me ha del subliminale. Io non posso ritenere che davvero si creda che per valorizzare una maglietta di stretch la si debba mostrare deformata, forse le fibre tirate compongono le parole comprami, troia!!!

Annunci

Informazioni su SuperEgoVsMe

Una rampante partenopea di belle speranze. Sono una bloggheressa esaltata ed esaltante (?!), anche se ondivaga più di uno tsunami, che ricordo per tranquillità e piacevolezza. Cultrice del buono e del bello e della pazzia, perché si sa, similes cum similibus congregantur, riferendomi all'ultimo lemma. Wannabe critico enogastronomico e, pertanto, cagapalle mostruosa a tavola. Sono l'incubo di ogni maitre che crede che il Cordon Bleu sia solo un prodotto Findus. Innamorata pazza di un uomo magnifico. Perennemente in lotta vs personalità borderline. Proprio ora che sono venuta a capo della mia. Suprematizzante, as u'll see. Volevo essere una blogstar, poi sono stata folgorata sulla via di Montecarlo da un certo Pocacola ed ho capito di dover essere una SuperFigaMegaGiga (trademark). Il prossimo passo che mi divide dalla conquista del mondo è diventare una twit-star. Seguimi e likami ovunque: mi troverai qui e lì nel magma del web. Sono riconoscibilissima: le mie cazzate hanno il marchio di fabbrica.
Questa voce è stata pubblicata in i love trash tv. Contrassegna il permalink.

13 risposte a Papapà, pappà, paparappà!

  1. nonsodove ha detto:

    Io l'ho vista per caso a casa di un mio amico, sua figlia e la compagna sembravano drogate ….. beh dopo circa un' ora in cui sono passato da due che ti prendono per il culo per come ti vesti, ad un architettoche fa gli interni delle case dipinti a pois, a gente che organizza matrimoni, il mio cervello ha cominciato a dare segnali di autodistruzione.
    Sul digitale terrestre non so nemmeno su che canale sia quella zozzeria……se lo trovo lo cancello.

  2. pierthebear ha detto:

    hahahah mi fai morire 😉 ma come fai ad essere sempre cosi…diciamo "vulcanicaintuttoquellochefai" ora  aspetto la recensione annuale del nuovo GF…..e intanto ti saluto con un grande ciaooo bionda 😉

  3. superegovsme ha detto:

    @nonso: dillo che mi vuoi uccidere! non scherzare così con i miei sentimenti!!! 🙂 guarda secondo me un'altra opportunità tocca dargliela!
    @Pier: enonlosolosai!!! secondo me è un problema di picchi di adrenalina 😉 smack a te, lovvo mio

  4. N3m0 ha detto:

    hai saltato un non quando parli dell'architetta ossigenata. 😛

  5. superegovsme ha detto:

    @correttore di bozze: controllo e correggo, grazie a lei! ma non mi ha risposto, però alla mia proposal di farle da kakuishuin o come demonio si diceva, per il suo suicidio rituale! è un servizio che rendo con piacere, ultimamente!

  6. N3m0 ha detto:

    ansiosa di tagliarmi il collo? 😀

  7. superegovsme ha detto:

    beh se tu vuoi espiare le tue colpe con stile chi sono io per frappormi tra te e la tua felicità. lo dicevi bene tu che l'empatia è sempre stato tratto caratteristico della mia personalità, anche quando ero raziocinante!

  8. nonsodove ha detto:

    Non ti uccido perchè ti amo ^^
    Però non sarebbe male preservare i tuoi neuroni…..se ti trovi senza tv sai il  perchè^^

  9. N3m0 ha detto:

    a me sembra desiderio di possesso 😀

  10. superegovsme ha detto:

    @Nonso: nuaaaaaaaaaaaaaa no togliere miku il televisore nuoooooooooooooooooooooooooooooooo! 😉
    @N3M0: dinci bacco, un'idea dell'ammmmmore un po' preoccupante tu, ma del resto con quella bocca!

  11. N3m0 ha detto:

    eeeeh… possesso… La pulsione dell'amore, non so se sia amore… Ad ogni modo… Con questa bocca posso dire ciò che voglio? 😀

  12. superegovsme ha detto:

    si capiva che eri un perverso!

  13. superegovsme ha detto:

    più che puoi dire di tutto, intendevo!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...