Sono in vacanza da una vita, e perché no?!

Ciao a Tutti, amici di unagiovinedibellespes!

Chi mi segue sui miei numerosi social – e non smetterò mai di angustiarmi per la circostanza che così pochi di Voi, dolcissimi lettori, abbiano messo il like alla mia monumentale pagina personale on Facebook, tanto per dirne una! – sa bene che, da agosto, io non mi sono fermata un attimo.

Nell’ordine sono stata, dopo le normali vacanze che tutti Voi esseri umani fate, a Milano (quattro volte) a Roma, a Palermo, a Torino, a Bologna, a Ferrara, in Abruzzo, a Catania.

Sono praticamente in perenne contemplazione della mia valigia!

Eh sì, immaginate bene che io non viaggi proprio con il necessaire. Per quanto, non abbia ancora ben capito perché il concetto di necessaire debba essere così punitivo, in effetti.

Poiché la curiosità, ormai, attanaglia molti dei miei numerosi seguaci su Facebook (circa 1000 e passa persone dall’evidente buon gusto), voglio qui adesso pubblicamente dichiarare quello che faccio quando sono in giro come “fossi una bambola“!!!

SONO SOLO FATTI MIEI!!!!

ahahahahahahahha

ahahahahahahahha

aahahahahahahaha

Scusatemi, ma non ho resistito!

Era troppo una tentazione forte, e poi dovreste saperlo, io sono debole alle provocazioni.

Bene quello che, in buona sostanza faccio io, quando passo in una settimana per tre città, dormendo ancora meno di quello che normalmente io riesca a dormire, è lavorare.

Come tutti, chiaramente.

Non sono un capitano di azienda, né, fortunatamente, uno scavatore di miniera come il pirandelliano Ciaula, ma lavoro, come tutti!!

Semplicemente il mio lavoro, per mia libera ed autonoma scelta, sta cambiando.

Da una professione tradizionale e chiara come quella del legale (svolta da me per quasi dieci anni, dei quali sette e mezzo, molto intensamente, come se fosse una religione), ho deciso di ritrovare “nuovi spazi e nuovi gesti che, appartengono anche a” ME e buttarmi a capofitto in altro.

Cosa è di preciso quest’altro?

Il mio lavoro offline è praticamente diviso in due grandi direzioni: la consulenza legale (perché le abitudini sono dure a morire ed il primo amore/odio non si scorda mai), e l’ufficio stampa, le PR e la redazione e la consulenza in comunicazione per due gallerie di arte contemporanea ed un primario gallerista della stessa, Franco Riccardo.

Il mio lavoro online, invece, non è come molti di Voi della mia vita REALE sembrano credere, dire i miei affari personali su Facebook (affari personali che chiaramente su FB mai sono entrati se non nella misura in cui siano evidenti e pubblici già de facto).

Lo so, è sorprendete, vero?

La mia attività online consiste in consulenza in comunicazione e creazione contenuti per social media e community di vario tipo: la definizione di noi geek, nerd, popolo di internet dovrebbe essere Social Media Stategist & Manager nonché Social Media PR o robette del genere.

Contribuisco, inoltre, con i miei contenuti a numerosi siti, oltre che, chiaramente, gestisco il presente blog, che no, devo stupirVi ancora una volta (oggi so’ proprio generosa!) non è il mio personale sfogatoio! Per quello ho eletto alcune anime fortunate che passano la loro vita a colpi di proxac e xanax.

Da ultimo, ancora, sono diventata Moderatore sotto training Google, della Community Unofficial del Programma Guide Locali Google per la città di Napoli. E, come Guida Locale Google, ho raggiunto il quarto livello su cinque. Questa cosa, in particolare, sta rendendo molto felice la mia vita professionale, se non fosse per la poco agevole circostanza che gli hangout, le conferenze audio video di formazione, Google le fa in base all’orario di NY, cioè, solitamente, intorno alle 2 a.m. orario di Napoli. Chiaramente in inglese. E questa cosa, no, non contribuisce particolarmente bene alla mia proverbiale insonnia.

Infine, Madò quante cose che faccio!!, creo contenuti anche per stampa cartacea locale, scrivo, e, da ultimo, ho pubblicato un piccolo intervento in un catalogo di arte contemporanea.

Per questo io giro: per lavoro e per svago.

Esattamente come tutti Voi.

Solo che io lo scrivo su FB , un po’ perché devo ed è funzionale alla mia professione, un po’ perché avendola scelta come attività principale, ben potrete immaginare che internet mi piaccia!

Per tutto il resto potete chiedere a me, o consultare il mio profilo linkedin, sempre aggiornato alle mie mille perigliose iniziative.

Oppure, potete leggerVi un libro, guardarVi un film, farVi una passeggiata, perché credetemi, se mi conosceste personalmente, ben sapreste che io sono UNA PERSONA DAVVERO NOIOSA!

Me lo dicono tutti quelli che mi amano, e si sa, chi ti ama ti dice sempre la verità!

 

A presto, amici di unagiovinedibellespes!

 

ps: temo che a 34 anni non ci si possa più definire stricto iure, unagiovine. Credo che il 2016 porterà delle novità, anche, in tal senso.

 

 

 

Informazioni su SuperEgoVsMe

Una rampante partenopea di belle speranze. Sono una bloggheressa esaltata ed esaltante (?!), anche se ondivaga più di uno tsunami, che ricordo per tranquillità e piacevolezza. Cultrice del buono e del bello e della pazzia, perché si sa, similes cum similibus congregantur, riferendomi all'ultimo lemma. Wannabe critico enogastronomico e, pertanto, cagapalle mostruosa a tavola. Sono l'incubo di ogni maitre che crede che il Cordon Bleu sia solo un prodotto Findus. Innamorata pazza di un uomo magnifico. Perennemente in lotta vs personalità borderline. Proprio ora che sono venuta a capo della mia. Suprematizzante, as u'll see. Volevo essere una blogstar, poi sono stata folgorata sulla via di Montecarlo da un certo Pocacola ed ho capito di dover essere una SuperFigaMegaGiga (trademark). Il prossimo passo che mi divide dalla conquista del mondo è diventare una twit-star. Seguimi e likami ovunque: mi troverai qui e lì nel magma del web. Sono riconoscibilissima: le mie cazzate hanno il marchio di fabbrica.
Questa voce è stata pubblicata in essere bionda, essere piri indaco, essere sfmg blogger e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...